In Primo Piano

Incontro di discussione per mercoledì 27 giugno alle ore 16:30

Da diversi anni la Regione Toscana finanzia progetti per la vita indipendente. Le risorse economiche però non sono sufficienti, sia a soddisfare tutte le richieste (infatti vi è una lunga lista di attesa), sia a soddisfare le reali necessità delle persone con disabilità grave.
La Vita Indipendente per le persone disabili, non significa “vado a vivere da solo” ma piuttosto ha a che fare con l’autodeterminazione, con la libertà di scelta; decidere autonomamente con chi vivere, dove vivere e come farlo.

Per questo è fondamentale la figura dell’assistente personale, che non è una badante, ma una persona che stringe un rapporto di lavoro regolare in modo diretto con la persona con disabilità, che aiuta a svolgere tutti quegli atti quotidiani che da soli non si è in grado di svolgere. Con l’assistente personale (o assistenti personali) la persona con disabilità sarà in grado di accudire a se stessa, avere un vita sociale, comunicare, partecipare a eventi, organizzarsi le ferie e vacanze, ecc. ecc.

Di fatto, oggi, a molte persone con disabilità viene negato il diritto vivere una vita Indipendente, viene negato il diritto di scelta, il diritto di vivere una vita quanto più possibile decorosa, autonoma e dignitosa.

In Italia, non esiste una legge nazionale apposita che regolamenta la Vita Indipendente. Vedremo se il nuovo Ministero della disabilità affronterà queste necessità. Intanto è necessario stimolare la Regione Toscana affinchè sia incrementato il budget per la vita indipendente e che non è possibile confondere la vita indipendente con soluzioni tipo case-famiglia, co-housing, residenze protette ecc. ecc.

Per questo con l’associazione Vita Indipendente di Scandicci FI, con altre associazioni della Regione Toscana e con altre persone con disabilità stiamo organizzando una serie di incontri per discutere, confrontarci e decidere le iniziative che dovranno essere prese nei confronti della Regione Toscana.

Ti invitiamo a partecipare al primo incontro di discussione fissato per mercoledì 27 giugno alle ore 16:30 presso la sede dell’ASHa.Pisa a Pontedera, P.zza Enrico Berlinguer, snc.

Per contatti e info: Luigi 389 9232725 Soriano 324 5354212.
Vista l’importanza dell’argomento ti invitiamo calorosamente a partecipare e di estendere l’invito anche ad altre persone cui può interessare il progetto Vita Indipendente.

(Luigi Gariano, Soriano Ceccanti)

La Nostra Associazione

Asha Pisa Onlus è un’Associazione senza Scopo di Lucro (ONLUS) fondata nel 1981 per volontà di alcuni amici, quasi tutti disabili. Cinque dei nostri fondatori fanno ancora parte dell’Associazione. La prima connotazione dell’A.S.Ha.Pisa Onlus, che sta per Associazione Sportiva Handicappati Pisa, fu in effetti quella sportiva (1° in Toscana, 7° in Italia).

Nel corso degli anni la valenza sportiva è passata in secondo piano (resta, comunque, una forte squadra di bocce formata da atleti iscritti alla Fisdir – Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale) ed è invece cresciuta in maniera esponenziale la componente sociale.

Taxi Amico

l servizio è rivolto ai disabili fisici con problemi di deambulazione, disabili psichici o sensoriali, con grado di invalidità 100%, residenti nei Comuni della Valdera. I minori devono essere accompagnati da un adulto che ne è il responsabile.

Orto Amico

Il progetto “Orto Amico”, nasce dall’idea di offrire ad anziani, disabili, persone e famiglie in temporanea difficoltà economica ed appassionati di agricoltura sociale in genere, la possibilità di coltivare un piccolo appezzamento di terreno.

Attività motorie per disabili

La nostra associazione organizza attività motorie per disabili in vari sport come volley, basket, calcetto e altro. Presso il Centro Poliedro di Pontedera organizziamo corsi adattati per varie specialità sportive riservati ai soci dell’Associazione.

Come Sostenerci

BANCO POPOLARE
Agenzia n. 1 Pontedera
Conto Corrente n. 000000152363
Codice IBAN IT47 R 05034 71131 000000152363

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI FORNACETTE
Ag. Pontedera
Conto Corrente n. 000010525327
Codice IBAN IT64 P 08562 71130 000010525327

BANCO POSTA
Conto Corrente n. 000010374569
Codice IBAN IT07 K 07601 14000 000010374569